Controlli stradali shock, ritirate 23 patenti

Bilancio "nero" per l'attività della polizia tra Valcamonica e Garda nel fine settimana. Titoli di guida tolti in valle. Oltre a 335 punti decurtati.

(red.) E’ un vero e proprio bollettino di guerra quello che emerge dai controlli eseguiti dalle forze dell’ordine nel fine settimana nel bresciano. Una misura per fare prevenzione e contrastare le stragi del sabato sera, fermando chi si mette al volante dopo aver bevuto troppo o aver assunto sostanze stupefacenti. Nella notte tra sabato 5 e domenica 6 novembre le zone passate al setaccio sono state quelle della Valcamonica e del basso lago di Garda.

In valle hanno agito i carabinieri della compagnia di Breno con un vasto schieramento di forze e mezzi e allestendo vari posti di blocco. Il risultato è di 23 patenti ritirate, di cui solo una per una “semplice” sanzione, mentre le altre perché i conducenti sono stati beccati in stato di ebbrezza. Tutti residenti tra la valle e i paesi della provincia di Bergamo. Il bilancio finale su questa parte di territorio è stato di 163 veicoli controllati e 208 identificati.

Oltre al sequestro di quattro auto e nove multe per aver infranto il Codice della Strada e 230 punti tolti. Sul Garda, invece, si sono mosse tre pattuglie della polizia stradale di Boario, Salò e Desenzano. Qui sono stati fermati 67 veicoli e controllate 98 persone, di cui dieci “pizzicati” con troppo alcol. Uno di loro rischia la sospensione della patente fino a 2 anni perché aveva superato il livello di 1,5 grammi per litro. La stradale ha anche tolto 105 punti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.