Quantcast

Erbusco, rapina con spray urticante in villa

Domenica pomeriggio, al rientro, due coniugi si sono trovati di fronte i ladri e sono stati colpiti. Poi hanno allertato i carabinieri. La banda è ricercata.

Più informazioni su

(red.) Domenica pomeriggio 30 ottobre Erbusco, nel bresciano, è stato teatro di una rapina in villa. L’episodio si è verificato intorno alle 16, quando un gruppo di tre malviventi, sembra dell’Est, tutti con il volto parzialmente coperto per non farsi riconoscere, erano appena entrati nell’abitazione. In quegli istanti ha poi fatto rientro una coppia residente e che era uscita di casa per alcune ore. A quel punto i due coniugi si sono trovati di fronte i ladri e non hanno avuto nemmeno il tempo di reagire. La banda, infatti, ha spruzzato dello spray urticante contro i due, riducendo loro la visibilità mentre sarebbero fuggiti.

Uno dei malviventi è riuscito a rubare la chiave della Mercedes della donna e si è volatilizzato, mentre il resto del gruppo è scappato con un’Audi dove c’era un complice a fare da palo. Quando i due sfortunati coniugi si sono ripresi, hanno allertato i carabinieri, inviando sul posto una pattuglia di Chiari. Così hanno attivato diversi posti di blocco in paese e avviato le indagini. Intanto, è stata ritrovata a pochi metri dalla villa la Mercedes rubata. Probabilmente il furfante che l’aveva presa si è poi accorto di rischiare di essere fermato ed è poi salito sul mezzo dei complici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.