Quantcast

Azzano Mella, operaio folgorato in azienda

Un 21enne giovedì stava muovendo alcuni macchinari ed è stato colpito da una scossa elettrica. Ricoverato in ospedale, le sue condizioni non sono gravi.

(red.) Un operaio di 21 anni è rimasto vittima di un infortunio sul lavoro giovedì pomeriggio 20 ottobre all’azienda Euroverde, sulla Quinzanese, ad Azzano Mella, nel bresciano. Intorno alle 15 sembra che il giovane addetto stesse muovendo alcuni macchinari all’interno dell’azienda e sia rimasto folgorato da una potente scossa elettrica. Ma non è chiaro come sia avvenuto.
I colleghi dell’operaio hanno subito allertato il 112 facendo arrivare l’automedica e un’ambulanza di Dello per i soccorsi. L’operaio, sempre rimasto cosciente, è stato trasportato in codice giallo all’ospedale Civile di Brescia. Dell’infortunio si sono occupati i carabinieri di Verolanuova e i tecnici dell’Ats di Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.