Quantcast

Concesio, donna si dà fuoco, grave in ospedale

Mercoledì notte una 48enne si è cosparsa di liquido infiammabile in strada, a San Vigilio, diventando una torcia umana. Soccorsa, è ricoverata al Civile.

Più informazioni su

(red.) Sono ancora al vaglio dei carabinieri di Gardone Valtrompia i dettagli di un episodio di cronaca che si è verificato nella notte di mercoledì 12 ottobre a Concesio, nel bresciano. All’altezza del civico 32 di via Antonio Cottinelli, nella frazione di San Vigilio, una donna di 48 anni si è versata addosso del liquido infiammabile e si è data fuoco. Il fatto è avvenuto intorno alla mezzanotte.
In quel momento un uomo di passaggio ha notato la donna che era diventata una torcia umana e le ha prestato i primi soccorsi, per poi allertare il 112. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Brescia insieme all’automedica e all’autolettiga di Villa Carcina. La 48enne è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.