Quantcast

Orzinuovi, tentato furto di alcolici al market

Due rumeni mercoledì sono entrati all'IperSimply caricando il carrello di bottiglie, poi hanno cercato di scappare dal retro. Uno di loro, 24enne, arrestato.

Più informazioni su

(red.) Mercoledì mattina 5 ottobre il supermercato IperSimply di via Francesca a Orzinuovi, nel bresciano, è stato teatro di un tentato furto da parte di una coppia di cittadini rumeni. I due si sono presentati all’interno dell’attività commerciale e sembra che già si capisse quali fossero le loro intenzioni. Infatti, un addetto alla sorveglianza del market li aveva già inquadrati. La coppia di malviventi ha preso il carrello, iniziando a caricarlo di prodotti di ogni genere, soprattutto di bottiglie di superalcolici del valore di 1.000 euro.
Il loro comportamento ha attirato l’attenzione anche di alcuni dipendenti, fino a quando è scattata l’allerta nel momento in cui i due hanno aperto una porta di emergenza antipanico uscendo con il carrello dal retro. A quel punto l’addetto alla sicurezza li ha raggiunti e ha sbarrato la strada a uno di loro, quello con la merce depredata. Ma il giovane, un 24enne, ha cominciato ad aggredire il sorvegliante per cercare di divincolarsi e raggiungere il complice che, intanto, era riuscito a fuggire. Per il 24enne, invece, sono poi arrivati anche i carabinieri, allertati da qualche cliente presente nel supermercato. Il giovane è finito in manette per tentata rapina impropria e portato in carcere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.