Quantcast

Roncadelle, tenta furto computer, arrestato

Un 43enne è finito in manette in rapina dopo aver cercato di rubare un pc portatile alle Rondinelle. E' scivolato a terra, poi fermato dai carabinieri.

Più informazioni su

(red.) Nel tardo pomeriggio di sabato 24 settembre un cittadino bresciano di 43 anni ha tentato di rubare un computer portatile al centro commerciale “Le Rondinelle” di Roncadelle, in provincia di Brescia. L’episodio è avvenuto pochi minuti prima che il complesso chiudesse alla fine della giornata. A scoprire il misfatto sono stati gli addetti alla sorveglianza del centro vendita e che stavano analizzando i video ripresi dalle telecamere per assicurarsi che tutto fosse in ordine. A un certo punto dai monitor hanno notato il malvivente che aveva staccato il notebook dal sistema antitaccheggio e lo nascondeva per poi fuggire con disinvoltura senza destare sospetti.
Ma gli addetti alla sicurezza hanno iniziato a seguirlo, inducendo il 43enne a scappare lungo il corridoio centrale per guadagnare l’uscita. Tuttavia, nella fuga è scivolato a terra, facendo anche cadere il portatile. Poi ha avuto una colluttazione con un membro della sorveglianza che lo aveva bloccato, ma era riuscito ancora a liberarsi prima dell’arrivo dei carabinieri di Roncadelle. Per l’uomo, già noto alle forze dell’ordine per altri precedenti, sono scattate le manette con l’accusa di rapina. Uno degli addetti del centro commerciale è stato medicato dopo la colluttazione. Il computer finito a terra, invece, del valore di circa 300 euro, è rimasto danneggiato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.