Quantcast

Rissa alla Pallata, video finisce su internet

Una lite tra stranieri in centro a Brescia viene immortalata da un documento amatoriale postato sul web. Un uomo a torso nudo insulta e segue una bicicletta.

(red.) La segnalazione, come spesso capita in queste circostanze, arriva da Facebook, in particolare dal gruppo “Brescia che non vorrei”. Un utente residente in città a Brescia, nel quartiere della Pallata, domenica 28 agosto ha postato sul social network un fermo immagine che ritrae un uomo a torso nudo e con qualcosa in mano.
Forse armato di coltello, stava seguendo una persona in bicicletta, probabilmente dopo essere stato coinvolto in un diverbio tra stranieri. Tra l’altro, la zona è quella che in passato era già stata segnalata più volte per casi di consumo di alcol in un’attività commerciale dove è vietato. Il caso è all’attenzione delle forze dell’ordine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.