Via Orzinuovi, donna trovata morta nel Mella

Mercoledì all'alba alcuni cittadini hanno allertato il 112 dopo aver notato il corpo che giaceva sulla superficie del corso d'acqua. La polizia indaga.

(red.) All’alba di mercoledì 3 agosto è stato trovato il corpo senza vita di una donna nel fiume Mella in via Orzinuovi, nella periferia di Brescia. Il rinvenimento è avvenuto pochi minuti prima delle 6,30 per opera di alcuni cittadini che transitavano sul posto in quei momenti. Così hanno subito allertato il numero unico di emergenza 112 facendo arrivare sul luogo l’automedica insieme ai vigili del fuoco.
Questi ultimi si sono occupati di recuperare il corpo dall’acqua, mentre i volontari non hanno potuto fare altro che accertare la morte. Sono in corso gli accertamenti per identificare la vittima. La dinamica è ancora tutta da accertare da parte della questura che ha inviato sul posto una volante. Sembra che la donna sia caduta nel fiume nei pressi di via Milano e il suo corpo sia stato trascinato dalla corrente fino in via Orzinuovi dove è stata notata e poi recuperata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.