Quantcast

Bardolino, animatore 22enne morto in acqua

Dosso Megoro, ivoriano, è stato trovato nelle profondità della sponda veronese del lago. Stava nuotando con amici quando si è inabissato senza risalire.

Più informazioni su

(red.) Mezzora prima di compiere l’intervento sulle acque di Desenzano, i soccorsi erano stati chiamati mercoledì 6 luglio sulla sponda veronese del lago di Garda per un ragazzo di 22 anni che si era inabissato. Dosso Megoro, nato in Costa d’Avorio, ma di nazionalità italiana, animatore per la stagione estiva in un campeggio, è stato recuperato senza vita dal fondale del Benaco. Il giovane si trovava con altri amici nella località La Cavalla, tra Bardolino e Garda, inizialmente con l’idea di fare una gita in canoa, ma poi hanno preferito dedicarsi alle nuotate. Intorno alle 16,30, però, la comitiva che era con il 22enne non l’ha più visto riaffiorare in superficie.
Preoccupati e scioccati di quanto poteva essere capitato all’amico, hanno chiamato il 112 per chiedere l’intervento dei mezzi di soccorso. Sono arrivati la Guardia Costiera, i vigili del fuoco, le ambulanze e i sommozzatori per calarsi nella profondità del lago e cercare il corpo del giovane. Lo hanno trovato a trenta metri dalla riva e a una decina di metri sott’acqua. Così lo hanno preso ormai privo di vita. La salma è stata recuperata da un’agenzia funebre che l’ha condotta all’istituto di medicina legale in attesa della decisione del magistrato. I carabinieri stanno indagando sul dramma, ipotizzando anche che il forte sbalzo termico tra l’acqua e l’aria calda abbia provocato lo shock.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.