Quantcast

Bovegno, anziana salvata col defibrillatore

Una donna di 60 anni lunedì ha accusato un arresto cardiaco. I soccorsi giunti sul posto sono riusciti a rianimarla con il macchinario. E' al Civile.

(red.) Lunedì 4 luglio una donna di 60 anni è stata salvata dopo essere stata colpita da un arresto cardiaco. L’episodio si è verificato nel primo pomeriggio in via Roma a Bovegno, nel bresciano. L’anziana ha accusato un malore e sono subito stati allertati i soccorsi con l’arrivo sul posto di un’ambulanza di Valtrompia Soccorso e dell’automedica.
I volontari, con il supporto del medico, sono riusciti a rianimare la donna usando il defibrillatore che portavano sul mezzo. La 60enne è stata poi trasportata in elicottero all’ospedale Civile di Brescia, ma le sue condizioni non sarebbero a rischio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.