Quantcast

Atti sessuali su ragazzo, parroco arrestato

Don Angelo Blanchetti, della comunità di Corna, è finito in manette con l'accusa di aver violentato per due anni un giovane. Ora si trova ai domiciliari.

Più informazioni su

(red.) Martedì mattina 14 giugno i carabinieri hanno compiuto un blitz alla parrocchia Corna di Darfo Boario Terme, nel bresciano, per arrestare il parroco don Angelo Blanchetti, accusato di violenza sessuale. Le forze dell’ordine gli hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare firmata dal giudice che ha disposto i domiciliari per il prete.
Le manette sono scattate dopo l’inchiesta condotta dal sostituto procuratore di Brescia Ambrogio Cassiani e sulla base di alcune testimonianze di un ragazzino che avrebbe rivelato di essere stato violentato diverse volte nel periodo in cui aveva dai 12 ai 14 anni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.