Incidente a Nozza, autista fuori pericolo

Sta meglio il 68enne che domenica 24 si è schiantato contro il muro. Ma nello scontro ha perso la vita la moglie. L'uomo sarà sentito in ospedale.

Civile(red.) Non è più in pericolo di vita P. M., il 68enne ricoverato da domenica 24 aprile all’ospedale di Gavardo dopo il tragico incidente stradale in auto a Nozza di Vestone, nel bresciano. L’uomo era alla guida di una Peugeot 207 grigia e con accanto la moglie Alba Giordano di 84 anni, quando la vettura è finita contro un muro. Forse un colpo di sonno o una distrazione (i carabinieri stanno ancora valutando le cause) avevano portato il pensionato a perdere il controllo del mezzo.
La donna sul lato del passeggero, dopo tre tentativi di rianimazione, era morta all’ospedale Civile di Brescia durante la corsa disperata in elicottero. Lunedì 25 aprile all’uomo, che sta meglio, è stata comunicata la notizia del decesso della moglie. I due, residenti vicino a Tione, in Trentino, erano andati in Valsabbia per godersi la domenica, ma al ritorno sono stati coinvolti nel dramma. Il 68enne, ancora sotto shock, sarà sentito dalle forze dell’ordine per cercare di ricostruire la dinamica di quell’incidente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.