Quantcast

Incidente Puegnago, 23enne fuori pericolo

Francesco Lorusso è in Poliambulanza con diverse fratture dopo lo scontro con un albero in auto venerdì 11 notte. Stava rientrando a Padenghe.

Più informazioni su

Auto contro albero(red.) Non è in pericolo di vita Francesco Lorusso, il 23enne che venerdì notte 11 marzo si è schiantato a bordo della sua Cinquecento Abarth contro un albero a Puegnago del Garda, nel bresciano. Intorno alle 3, dopo aver trascorso una serata con gli amici, il giovane stava rientrando a casa a Padenghe. A un certo punto, lungo la provinciale in via Nazionale ha invaso la corsia opposta sbattendo in modo violento contro la pianta sulla sinistra per poi rimbalzare e terminare la corsa sull’altro lato.
I primi a prestare assistenza al 23enne erano stati gli altri automobilisti di passaggio. Scattati i soccorsi, il giovane era stato estratto dalle lamiere del veicolo dai vigili del fuoco e poi condotto alla Poliambulanza di Brescia dove si trova attualmente. I medici gli hanno diagnosticato diverse fratture, ma lo hanno strappato alla morte dopo le condizioni gravissime iniziali. I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Salò stanno ancora verificando cosa potrebbe aver provocato l’uscita di strada del 23enne. Intanto, hanno sequestrato la sua auto andata distrutta.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.