Quantcast

Desenzano, sabato i funerali di Daniele

Giovedì 7 il corpo del 56enne trovato morto in via Mezzocolle lunedì 4 è stato sottoposto ad autopsia. Ipotesi dell'incidente o suicidio.

Più informazioni su

Desenzano(red.) Saranno celebrati sabato 9 gennaio alle 14,30, nella chiesa davanti all’ospedale di Desenzano, nel bresciano, i funerali di Daniele Leoni, il 56enne trovato morto la mattina di lunedì 4 in via Mezzocolle, vicino al viadotto ferroviario. Giovedì 7 il corpo dell’ex insegnante residente in via Goito, a poche centinaia di metri dal rinvenimento, è stato sottoposto all’autopsia da parte del medico legale all’obitorio gardesano. I risultati saranno resi noti solo nei giorni successivi, ma sembra che, oltre alla frattura di un omero e alla cassa toracica sfondata come era emerso, siano state rilevate altre ferite. In particolare, si parla di traumi a una spalla, al bacino e alla testa.
Se fossero confermati, si rafforzerebbe l’ipotesi dell’investimento stradale provocato la sera di domenica 3 da un’auto che non si è fermata a prestare soccorso. Al momento il presunto “pirata” non è stato ancora trovato, mentre giovedì 7 i carabinieri e i vigili del fuoco hanno compiuto un nuovo sopralluogo sul posto e in zona per cercare altri possibili elementi utili. Ma stando a quanto scrive il Giornale di Brescia, non è nemmeno esclusa l’ipotesi del suicidio. L’uomo, ripreso dalle telecamere presenti sul posto, si nota nella zona prima del dramma. Potrebbe essere salito sul viadotto ed essersi gettato nel vuoto. Sabato, però, sarà soprattutto il momento del dolore, con il figlio Maurizio, la sorella Lucia e i fratelli Fabio, Luca e Marco, molto conosciuti in paese, a piangere il proprio congiunto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.