Quantcast

Gavardo, anziano salvato da defibrillatore

Sabato 12 un uomo di 89 anni è stato colpito da un arresto cardiaco mentre passeggiava. I volontari sull'ambulanza gli hanno salvato la vita.

Più informazioni su

Defibrillatore(red.) Nel primo pomeriggio di sabato 12 dicembre un uomo di 89 anni è stato colpito da un arresto cardiaco mentre passeggiava in via Terni a Sopraponte di Gavardo, nel bresciano. L’anziano, dopo pranzo, intorno alle 13, era appena uscito di casa per una camminata tranquilla, sfruttando le ore di sole che in parte scaldavano l’ambiente. A un certo punto ha accusato un malore e si è accasciato a terra, richiamando l’attenzione di altri passanti che hanno subito allertato i soccorsi.
Sul posto è giunta l’automedica e un’ambulanza da Roé Volciano. E’ stato decisivo l’uso del defibrillatore usato dai volontari per rianimare lo sfortunato anziano, altrimenti avrebbe potuto perdere la vita in pochi minuti. L’uomo è stato poi condotto all’ospedale Civile di Brescia dove ha ricevuto tutte le cure del caso ed è stato ricoverato in osservazione. Non ha subito gravi conseguenze.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.