Quantcast

Inzino, 78enne cade in scarpata, salvata

Giovedì 10 settembre intorno alle 18,30 una donna è precipitata per decine di metri da un sentiero in Valtrompia. Ferita, non è in pericolo.

Più informazioni su

Donna scarpata Inzino(red.) Nel tardo pomeriggio di giovedì 10 settembre intorno alle 18,30 una donna di 78 anni di Leno è rimasta vittima di una caduta a Inzino di Gardone Valtrompia, nel bresciano. L’anziana stava passeggiando con una comitiva di persone su un sentiero che porta dalla località verso la Croce di Marone dopo aver percorso 800 metri. A un certo punto, forse per una disattenzione o un malore, la donna è precipitata per alcune decine di metri in una scarpata.
A chiamare i soccorsi sono state le stesse persone che erano con lei e sul posto sono arrivati i tecnici della V delegazione bresciana della Valtrompia per il Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico. Hanno poi raggiunto il posto anche l’automedica e un’ambulanza della Croce Rossa. L’operazione si è rivelata abbastanza complessa e in un paio di ore la donna, ferita ma non in pericolo di vita, è stata messa in sicurezza con una barella. Poi è stata condotta all’ospedale Civile di Brescia per verificare le sue condizioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.