Quantcast

Comezzano, Simonetta era a Soncino

La donna di Rudiano scomparsa mercoledì 9 settembre dalla casa di Rudiano è stata trovata giovedì sera nel paese cremonese. Era confusa.

Più informazioni su

Simonetta(red.) Si è conclusa con il lieto fine la vicenda della donna scomparsa Simonetta Neotti, di 50 anni, che mercoledì 9 settembre era uscita di casa a Comezzano Cizzago, nel bresciano, a bordo della sua bicicletta. E’ stata ritrovata nella serata di giovedì 10 a Soncino, nel cremonese, dove si trovava in stato confusionale. La donna era uscita intorno alle 11,30 il giorno della scomparsa, ma quando i familiari non l’hanno più vista rientrare avevano denunciato il caso ai carabinieri.
Da lì sono partite le ricerche con la Protezione civile e sono state diffuse le foto della donna ai vari comandi e stazioni di carabinieri e polizia. Trascorsi due giorni, la 50enne è stata riconosciuta nel centro del paese cremonese e la donna ha rivelato di non sapere come fosse arrivata lì. I residenti l’avevano vista aggirarsi con poco senso dell’orientamento. Simonetta Neotti non ricorda nulla di quanto le è successo, ma è stata portata a casa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.