Quantcast

Brescia, auto e cassonetti a fuoco

Una Smart in fiamme alla Noce e il gesto potrebbe essere volontario. Due contenitori della spazzatura bruciati in via Foscolo e Mille.

vigili-del-fuoco-sera(red.) Nella notte di sabato 5 settembre i vigili del fuoco sono stati impegnati in vari interventi per spegnere tre incendi nell’arco di pochi minuti a Brescia. Uno di questi riguarda una Smart parcheggiata in località Noce, davanti alla casa della proprietaria, che ha preso fuoco per motivi al vaglio dei carabinieri. Non si esclude che si tratti di un gesto volontario.
Poi i pompieri si sono dovuti spostare in via Foscolo, Quarto dei Mille e nella zona del Campo Marte per due cassonetti di carta e dei rifiuti indifferenziati bruciati da alcuni vandali. Il secondo era stato anche ribaltato a pochi metri dalle auto parcheggiate e che rischiavano di essere coinvolte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.