Quantcast

Spaccio, chiuso ristorante africano

Il provvedimento è stato deciso dal questore lo scorso lunedì sera al proprietario del locale di via Milano. Sarà in vigore per una settimana.

viamilano(red.) Il questore di Brescia, Carmine Esposito, ha deciso di chiudere per una settimana il ritorante africano di via Milano 141 in città. L’ordinanza è stata motivata dall’arresto, nei giorni scorsi, di un cittadino trovato in possesso di hashish da spacciare. Non è la prima volta che le autorità segnalano situazioni a rischio. Lo scorso luglio, infatti, era finito in manette, sempre per spaccio, un cittadino noto per essere assiduo cliente del locale. A Marzo, invece, un accertamento aveva portato alla luce numerose violazioni in tema di igiene. Il provvedimento è stato notificato la sera di lunedì 24 agosto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.