Quantcast

Pantera, un summit in Prefettura

Nella giornata di mercoledì un incontro per decidere se aprire al pubblico le Torbiere del Sebino.

Più informazioni su

Pantera(red.) Nella giornata di mercoledì 12 agosto, in Prefettura a Brescia, è atteso un nuovo tavolo sul cucciolo di pantera nera che si aggirerebbe tra il Sebino e la Franciacorta.
Il felino, inizialmente segnalato nella zona delle Torbiere, tra Provaglio, Iseo e Corte Franca, sembra essersi spostato tra la zona di Rodengo Saiano e Gussago. L’ultimo avvistamento ritenuto credibile risale a domenica 9 agosto, quando l’animale è stato notato a Ronco, mentre balzava in un terreno incolto non lontano dalla provinciale.
Ora le autorità devono decidere se vale ancora la pena vietare al pubblico l’oasi naturale delle Torbiere, ormai chiusa da poco meno di due settimane. Nelle prossime ore si saprà qualcosa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.