Quantcast

Ruba bici a Gardaland, 19enne in manette

Giovane residente a Rovato ha tagliato le catene intorno alla due ruote nell'area sosta del parco. Poi l'ha lanciata a un addetto alla sorveglianza.

Più informazioni su

Bicicletta cane(red.) Un ragazzo di 19 anni di origine kosovara e residente a Rovato, nel bresciano, si è reso protagonista in negativo di un episodio fuori dal parco divertimenti di Gardaland. E’ stato beccato con un complice da un addetto alla sorveglianza mentre tagliava con un tronchese le catene intorno a una bicicletta parcheggiata. Quando ha capito di essere stato sorpreso, ha lanciato la due ruote contro l’agente e poi ha scatenato una colluttazione tirando fuori un coltello.
Il complice intanto era scappato, mentre sul posto sono arrivati i carabinieri di Peschiera del Garda. Il giovane è stato disarmato e arrestato per rapina impropria. L’arresto è stato convalidato e per lui sono stati disposti i domiciliari nella sua residenza di Rovato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.