Garda, interventi della Guardia costiera

Domenica 26 luglio due casi di barche in panne alla deriva a Portese e al lido di Lonato. Lunedì 27 segnalato un natante a Fasano di Gardone Riviera.

Più informazioni su

guardia_costiera2(red.) La Guardia costiera sulla sponda bresciana del lago di Garda è stata impegnata in alcuni intervento di soccorso tra domenica 26 e lunedì 27 luglio. Domenica intorno alle 18 a Portese gli agenti hanno soccorso quattro italiani che erano rimasti al largo su una barca con il motore in avaria. Durante la notte, invece, la stessa sorte è capitata a due italiani che si trovavano su un’imbarcazione davanti al Lido di Lonato, nella zona della discoteca Coco Beach. Sono stati raggiunti e riportati a riva.
Lunedì la Guardia costiera e i vigili del fuoco di Salò sono entrati in acqua per verificare la situazione dopo una chiamata al numero di emergenza che parlava di una barca alla deriva e senza equipaggio a bordo nella zona di Fasano, a Gardone Riviera. Hanno verificato la situazione, ma senza trovare alcuna imbarcazione. Forse il titolare è riuscita a trovarla prima che arrivassero gli agenti e i soccorsi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.