Lazise, a 6 anni su una moto d’acqua

Un bambino è stato visto dai finanzieri navali di Salò mentre si divertiva nelle prodezze. Ma a quell'età non si può. Multata per 2.700 euro la madre.

Più informazioni su

Moto acqua(red.) La Guardia di Finanza della sezione navale di Salò nei giorni scorsi a Lazise, nel veronese, ha scoperto un bambino di 6 anni svolgere varie prodezze su una moto d’acqua in mezzo ai bagnanti. Si trattava di un acquascooter da 900 cc di cilindrata dotata di 90 cavalli. A pochi metri di distanza, seduta su una barca, si trovava la madre contenta di vedere il figlio compiere quelle azioni.
Peccato che per legge non si possa salire su quel mezzo a un’età così giovane. Così la donna si è vista infliggere una multa da 2.700 euro e sono stati mandati i dati alla Procura di Verona. La madre agli agenti avrebbe detto che non riusciva più a tollerare i capricci del piccolo, così lo ha lasciato fare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.