Quantcast

Domenica di violenze nel bresciano

Lite tra stranieri a Palazzolo, tra indiani in città e poi altri episodi a Esine e Limone. Sul Garda una ragazza di 29 anni è stata aggredita.

Più informazioni su

Foto auto carabinieri generica(red.) Polizia e carabinieri sono stati impegnati in alcune operazioni contro la violenza nel bresciano domenica 5 luglio. In un caso le forze dell’ordine di Palazzolo, durante i controlli per prevenire i furti nelle case, hanno sedato nella mattina uno scontro tra alcuni stranieri residenti nel condominio di via San Pancrazio. Sono giunti sul posto anche i sanitari della Croce Rossa che hanno medicato uno dei feriti coinvolti nella lite. Sarebbe stato colpito da un pugno alla testa ed è stato portato all’ospedale di Chiari.
Nella serata, invece, in viale Italia a Brescia si è verificata una lite tra alcuni indiani e uno di loro è stato condotto in ospedale. Sul caso la polizia non ha trovato testimoni, mentre il ferito si trova in prognosi riservata per i colpi subiti alla testa. Non è in pericolo di vita. Altri due episodi di violenza si sono verificati venerdì notte intorno a mezzanotte in via dei Mille e Fratelli Bandiera a Brescia. Poi a Esine e a Limone dove è stata aggredita una 29enne.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.