Quantcast

Spaccio di stupefacenti, arrestato 43enne

Si tratta di un marocchino di 43 anni residente a Lonato. Arrestato con la moglie, è stato condannato a un anno di carcere.

Più informazioni su

cocaina2(red.) Un marocchino di 43 anni residente a Lonato, in provincia di Brescia, è stato arrestato dai carabinieri di Desenzano del Garda per spaccio di stupefacenti. L’uomo, in compagnia della moglie, una donna italiana di 45 anni, è stato fermato dai militari per un controllo, successivo a una serie di pedinamenti e indagini. L’individuo è stato trovato in possesso di 7 dosi di cocaina racchiuse in un ovetto.
La perquisizione della casa della coppia, ha portato al sequestro di circa 15 grammi di stupefacente, un bilancino di precisione e 700 euro in contanti, frutto presunto dell’attività di spaccio.
Nella mattinata di giovedì 4 dicembre, il giudice ha condannato a un anno di carcere il magrebino (pena sospesa), e ha assolto la moglie.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.