Quantcast

Il maltempo si abbatte su Toscolano

Nella serata di giovedì un violento acquazzone e una grandinata si sono riversati sul paese. Al lavoro per lunghe ore i vigili del fuoco.

(red.) Il maltempo delle ultime ore si è accanito su Toscolano Maderno, nel bresciano, dove, dopo l’allagamento del Museo della Carta, a subire le conseguenze del violento fortunale e della grandinata abbattutisi sulla cittadina gardesana attorno alle 18 di giovedì 11 settembre, è stato un po’ tutto il paese.
Una violenta scarica elettrica caduta nel cortile della scuola materna Visintini di via Trento ha provocato il black out di alcune linee telefoniche.
Diverse le case e i negozi allagati: le strade più colpite sono state via Fantoni e via Trento. La seriola che scorre nella Valle delle Cartiere è tracimata una seconda volta, dopo la notte di mercoledì, minacciando nuovamente il Museo della Carta. Decine le chiamate ai vigili del fuoco che hanno lavorato per ore, supportati dai volontari del IX Comprensorio e da carabinieri, polizia locale e operai comunali.
In località Bornico l’esondamento dell’omonimo torrente, mentre a Riva del Garda si è rotto il collettore fognario e i liquami si sono riversati nel lago. Ancora da stabilire i danni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.