Quantcast

Paga con banconote false, nei guai una 49enne

La donna ha cercato di usare i soldi falsi in un internet point del centro di Brescia. E' stata indagata a piede libero.

Più informazioni su

(red.) Ha pagato il conto delle operazioni effettuate in un internet point di Contrada San Giovanni utilizzando banconote false. Nei guai è finita una 49enne bresciana, “pizzicata” nel pomeriggio di domenica 31 agosto con i soldi “taroccati”.
Gli esercenti hanno chiamato la polizia. Gli agenti hanno effettuato perquisizioni nell’auto e presso l’abitazione della donna, non rinvenendo perà altre monete falsificate.
La 49enne, T.R., le sue iniziali, è stata indagata a piede libero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.