Edolo, donna soccorsa con l’eliambulanza

Intervento del Soccorso alpino bresciano, nel pomeriggio di lunedì, a 2000 metri di quota, per recuperare una persona rimasta ferita ad un braccio.

Più informazioni su

(red.) Soccorso alpino bresciano impegnato in nuovo intervento, nel tardo pomeriggio di lunedì 4 agosto, sopra Edolo (Brescia), in località Mola – Dosso Turicla, a circa 2000 metri di altitudine, per reecuperare una donna, residente in zona, che aveva riportato un trauma a un braccio.
Sul posto sono intervenute l’eliambulanza del 118 e , anche, tre squadre di tecnici della V Delegazione Bresciana del Soccorso alpino, Stazione di Edolo, e una squadra del SAGF della Guardia di Finanza. L’intervento è cominciato verso le 17 e si è concluso alle 20.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.