Quantcast

Offlaga, faccia a faccia notturno con i ladri

La brutta avventura è capitata ad una signora che vive in una villetta. Svegliata da alcuni rumori, si è trovata di fronte la coppia di malviventi.

(red.) Svegliarsi nel cuore della notte e trovarsi faccia a faccia con i ladri. La brutta esperienza è stata vissuta da una signora che vive in una villetta a due piani in via Vinacessi a Offlaga, nel bresciano.
La donna, giovedì 24 giugno, poco prima di mezzanotte, è stata destata da alcuni rumori provenienti dal soggiorno: pensando che si trattasse del marito, è scesa al pianoterra e lì ha trovato due malviventi che stavano frugando nei cassetti. Terrorizzata, la donna non è nemmeno riuscita a gridare, ma i banditi si sono dati subito alla fuga, arraffando solo i pochi euro che erano riusciti a trovare.
Poco prima, forse gli stessi individui, avevano tentato di penetrare in una casa vicina, ma, sorpresi dai vicini, erano stati costretti ad allontanarsi, forse ripiegando su un nuovo obbiettivo. Anche qui però non è andata meglio per i malviventi che sono dovuti scappare senza mettere le mani su un bottino sostanzioso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.