Nuvolera, infortunio in cava: grave 56enne

L'incidente venerdì mattina in via dei Marmi. L'uomo è precipitato da un'altezza di 7 metri. Recuperato con un verricello, è in condizioni critiche.

Più informazioni su

(red.) Ancora un infortunio sul lavoro nel bresciano e, di nuovo, un incidente che ha come teatro una cava di marmo.
L’episodio si è verificato nella mattinata di venerdì 27 giugno a Nuvolera dove un imprenditore di 56 anni di Serle, Mario Bodei, titolare della Tecnomarmi, è rimasto ferito precipitando da un’altezza di 7 metri. E’ acacduto in via dei Marmi dove è intervenuta l’eliambulanza dal 118 da Brescia. I soccorritori hanno utilizzato  il verricello per recuperare il ferito, finito tra i blocchi di pietra, che è quindi stato trasferito in codice rosso al nosocomio cittadino. Sul posto, per i rilievi e per accertare la dinamica del sinistro, i carabinieri.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.