Quantcast

Campione, Riesame decide per il sequestro

L'area è pericolosa e c'è il rischio idrogeologico, che rende incompatibile la realizzazione del complesso residenziale e dell’Univela.

(red.) A Campione del Garda, tornano i sigilli.
A deciderlo, il Tribunale del Riesame, dopo che la Procura aveva presentato ricorso contro il dissequestro disposto dallo stesso Tribunale delle Libertà. Ricorso che era stato accolto, per poi passare di nuovo la palla al Riesame, perché entrasse nel merito. Venerdì 16 maggio la decisione dei 
giudici di Brescia, che hanno rinnovato il provvedimento di sequestro.
Secondo il Tribunale, infatti, l’area è pericolosa e c’è il rischio idrogeologico, che rende incompatibile la realizzazione del complesso residenziale e dell’Univela, a cui invece il Comune di Tremosine diede il via libera.
Il sequestro esclude il parcheggio, il chiosco della spiaggia, il circolo velico e gli immobili tra quelli di nuova realizzazione facenti capo a Coop 7, ancora invenduti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.