Quantcast

Brescia, 15 intossicati in moschea

E' successo sabato, dopo la gara di memorizzazione del Corano cui hanno preso parte 2mila persone. I primi malori dopo cena.

(red.) Una intossicazione alimentare ha mandato all’ospedale una quindicina di persone, di età compresa tra i 10 e i 50 anni, che sabato 10 maggio si trovavano alla moschea di via Corsica a Brescia per partecipare ad una gara di memorizzazione del Corano.
All’evento che, come riferisce il Corsera, ha richiamato circa 2mila perosne da tutta Italia, hanno preso parte moltissimi ragazzini, impegnati in questa sfida mnemonica, la prima a livello nazionale.
Terminata la competizione, attorno alle 21, i primi malori, dopo che i commensali si erano seduti a tavola per cenare.
Il più grave un ragazzino che presentava segni di disidratazione. Sul posto son intervenute diverse ambulanze. nessuno è in gravi condizioni. I pasti sono stati preparati da un ristorante della zona, ma non tutti hanno accustao gli stessi sintomi. Sul posto è intervenuta l’Asl.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.