Quantcast

Bastonate a un anziano per rapina, arrestati

In manette due pregiudicati, residenti nel bresciano. Avevano aggredito un pensionato al bancomat. Incastrati dalle telecamere.

Più informazioni su

(red.) L’aggressione, violenta, venne commessa quando l’anziano era di spalle, voltato verso il bancomat da cui stava prelevando denaro. Ora per quell’episodio sono stati arresttai due uomini, entrambi pregiudicati, un 55enne pugliese ed un 43enne calabrese residenti nel bresciano.
I due sono accusati di tentata rapina aggravata in concorso.
Per cercare di rapinare il pesnionato i due banditi lo colpirono con un bastone, ma, non riuscendo nell’intento, scapparono, lasciando il ferito in strada.
Il fatto si è verificato il 27 marzo scorso a Verano Brianza (Monza). Sabato 10 maggio la coppia di malviventi è stata arrestata dai carabinieri di Seregno, eseguendo l’ ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Monza. I militari sono risaliti ai colpevoli grazie alle immagini delle telecamere di video sorveglianza della banca.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.