Quantcast

Aci, nuovo commissario (ma solo per 20 giorni)

Adriano Baso, presidente di Aci Verona, subentra a Matteo Piantedosi. Resterà in carica fino alle elezioni del 28 maggio.

(red.) Adriano Baso, presidente dell’Aci Verona è stato nominato commissario straordinario dell’Automobil Club di Brescia.
Il suo compito sarà quello di affiancare l’ente sino alle elezioni del prossimo 28 maggio. Matteo Piantedosi, commissario di via Ferrari, ha infatti concluso il suo mandato alla data del 28 aprile. Mandato per il quale non vi era possibilità di rinnovo. Baso, dunque, a meno che si verifichino altri colpi di scena legati alla scelta del nuovo direttivo, dovrebe restare in carica solo per una ventina di giorni.
Le eleizoni di Aci Brescia si sarebbero dovute svolgere il 15 aprile, ma, a causa di alcuni ricorsi presentati dagli aspiranti candidati alla presidenza e al cda (tra cui quelli di Aldo Bonomi ed Enrico Scio), Piantedosi aveva deciso per un rinvio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.