Gargnano, in casa una serra di marijuana

In manette un operaio di 32 anni, incensurato. I carabinieri hanno trovato materiale per confezionare 40 piantine alte dai 50 ai 90 centimetri.

Più informazioni su

(red.) Si era preparato una serra per la coltivazione di marijuana, con tanto di lampade, fertilizzanti, bilancini di precisione e materiale per confezionare 40 piantine dai 50 ai 90 centimetri.
Ma a bloccare il suo progetto ci hanno pensato i carabinieri di Salò. In manette è finito un operaio 32enne di Gargnano, incensurato, per produzione e traffico di sostanze stupefacenti. Un altro arresto per droga, quindi, nella provincia di Brescia. Nella disponibilità dell’uomo anche 20 grammi di hashish e 18 di marijuana pronti all’uso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.