Quantcast

Scandalo Ilpsa, nell’elenco anche opere bresciane

Nell'ordinanza che ha fatto scattare gli otto arresti sono indicate la messa in sicurezza del lago d’Idro e interventi negli ospedalieri di Manerbio e Gavardo

(red.) Anche opere che hanno riguardato la provincia di Brescia tra le gare  d’appalto finite nel mirino della magistratura nell’inchiesta su Infrastrutture Lombarde.
Ad esclusione di Lodi e Lecco, che sembrano essere state toccate solo marginalmente, tutte le province lombarde sono coinvolte. Nell’ordinanza che ha fatto scattare gli otto arresti, per Brescia sono indicate la messa in sicurezza del lago d’Idro e gli interventi ai presidi ospedalieri di Manerbio e Gavardo. Ci sono poi opere che riguardano più province, comeBrebemi, Pedemontana, tangenziale Est esterna di Milano e bonifiche di siti contaminati, oltre che Expo 2015.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.