Quantcast

Desenzano, una pila nell’insalata della mensa

A denunciare l'episodio il consigliere comunale della Lega Nord Rino Polloni che ha scritto a Comune ed Asl per sollecitare controlli.

(red.) Cosa ci faceva una mini batteria stilo nell’insalata servita dalla mensa della scuola “Papa” di Desenzano del Garda (Brescia)?
E’ quello che chiede il consigliere comunale della Lega Nord Rino Polloni, denunciando l’episodio che sarebbe avvenuto nell’istituto di via Mazzini . l’alunn aha trovato la pila nel piatto e si è poi rivolta alla maestra.
Per Polloni si tratterebbe solamente dell’ultimo caso di lamentele giunte dalle famiglie dei bambini che criticano la qualità del cibo servito a scuola.
Secondo il consigliere leghista, tuttavia, tali voci critiche sarebbero state messe a tacere più volte e così Polloni ha deciso di rivolgersi direttamente al sindaco e all’Asl per chiedere di effettuare controlli nei locali di Rezzato dove la società vicentina Euroristorazione (appaltatrice del servizio mensa) prepara i pasti per i bambini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.