Quantcast

Donna trovata carbonizzata, ipotesi suicidio

L'anziana, di origini kosovare, si sarebbe data fuoco dopo un litigio con la nuora, che, insieme al marito, viveva con lei a Orzinuovi. Indagano i carabinieri.

Più informazioni su

(red.)Si sarebbe suicidata l’anziana donna trovata morta carbonizzata sul balcone di casa a Orzinuovi, nella provincia di Brescia.
Secondo una prima ricostruzione, dopo aver litigato con la nuora che viveva nella stessa casa insieme al marito, la donna, di origini kosovare, si è trasferita sul balcone minacciando il suicidio, e poi si sarebbe data alle fiamme volontariamente. I carabinieri intervenuti sul posto stanno ancora interrogando la nuora per ricostruire l’intera vicenda.
A dare l’allarme, poco dopo le dieci e trenta di venerdì 1 novembre,  erano stati alcuni vicini di casa che hanno notato le fiamme provenire dal balcone della palazzina di via Internazionale, dove non ci sarebbero stufe a pellet e neppure a gas.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.