Ome, torna a casa la salma di Simone

Dopo l'autopsia, farà ritorno nell'abitazione paterna il corpo di Simone Minessi, scomparso venerdì e ritrovato tre giorni dopo a Provaglio. Un intero paese in lutto.

Più informazioni su

(red.) Le penne nere di Ome garriscono a lutto. Anche il gruppo alpini della zona, di cui Simone faceva parte, si stringerà attorno alla casa di via Rinati, abitazione del 32 enne bresciano, dove mercoledì pomeriggio farà ritorno la salma, ritrovata lunedì mattina nelle acque paludose delle Torbiere.
A far visita alla famiglia Manessi anche il sindaco Aurelio Filippi e il parroco don Gigi Gaia, insieme ai sindaci di Monticelli e di Provaglio. I funerali si svolgeranno invece giovedì e saranno celebrati alle 16 nella chiesa parrocchiale del paese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.