Brescia, ladro tradito da una tazza di latte

Un giovane 23enne si era introdotto in un appartamento di via Cremona per svaligiarlo, ma si è poi attardato per una pausa sul divano.

Più informazioni su

(red.) Si è intrufolato in un appartamento, al 148 di via Cremona, a Brescia, ha ripulito per bene le stanze, e poi si  dedicato un momento di relax sul divano.
Lo hanno sorpreso così, mentre sorseggiava una tazza di latte, i carabinieri di Brescia, che, dopo la segnalazione di un vicino che aveva notato un uomo che scavalcava il recinto del palazzo, sono entrati nell’appartamento dalla finestra, grazie al supporto dei Vigili del Fuoco.
Il ladro era un 23enne marocchino, che ha approfittato della temporanea assenza dei proprietari. E’ stato portato in caserma.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.