Moniga, bimba di 4 anni soccorsa dal 118

Dopo l’improvviso malore la piccola, in soggiorno in un campeggio del Garda bresciano, è stata trasportata in codice rosso in eliambulanza al Civile.

Più informazioni su

(red.) Attimi di panico all’alba di lunedì 1 luglio in un campeggio di Moniga. Una bambina di 4 anni, in seguito a un malore improvviso, ha perso i sensi davanti ai genitori inermi.
Immediatamente è stato allertato il 118 che, data la gravità della situazione e la giovanissima età della bambina, ha provveduto ad inviare l’eliambulanza, sopraggiunta dopo una decina di minuti al camping di Via San Michele, dove la famiglia stava trascorrendo il soggiorno.
La piccola è stata stabilizzata e trasportata in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia. Ora è ricoverata nel reparto di rianimazione pediatrica. Sono tutt’ora in corso gli accertamenti medici volti a stabilire le cause del malore.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.