Brescia, baby rapinatori in azione in piazza Loggia

E' successo venerdì in un negozio di telefonia. Una decina di ragazzini è entrata nella rivendita e ha sottratto un cellulare, mentre il titolare veniva bloccato.

(red.) Una banda di baby rapinatori in azione in città. E’ successo nel pomeriggio di venrdì 28 giugno, in piazza Loggia  Brescia, qualche minuto prima delle 17.
Ad essere preso di mira il negozio di telefonia “3 Store”: una decina di minorenni di origini immigrate, entrata nella rivendita per visionare dei cellulari, ha messo le mani su alcuni telefonini.
Il responsabile del negozio, accortosi del furto, ha cercato di impedire ai ragazzini di uscire dal locale, ma è stato bloccato da due di questi mentre il resto del gruppetto si dava alla fuga nelle vie limitrofe.
Sul posto è giunta la polizia che ha raccolto al denuncia e la testimonianza del negoziante. Indagini in corso da parte della squadra Mobile della questura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.