Coccaglio, centauro muore in incidente

Scontro tra auto e moto sulla ex statale 11, direzione Rovato. L'impatto tra una macchina e la due ruote è stato fatale per un uomo di 44 anni, Dario Zanni.

Più informazioni su

(red.) Ancora un incidente mortale sulle strade della provincia di Brescia.
Attorno alle 12 di venerdì 14 giugno, un centauro è deceduto dopo uno scontro con un’auto a Coccaglio, lungo l’ex statale 11 che conduce a Rovato. L’impatto è avvenuto all’altezza dell’hotel Touring, contro una Renault Megane grigia. A perdere la vita, un 44enne di Rovato, Dario Zanni.
L’uomo, molto noto per via della sua attività, era titolare insieme alla moglie della caffetteria “Le Contessine” di largo Cattaneo a Rovato, è deceduto sul colpo.
Illesi i due coniugi, una coppia di pensionati di 65 anni, anche loro di Rovato. L’auto stava svoltando a sinistra, per entrare nel parcheggio del supermercato Lidl, mentre il centauro arrivava dall’altra corsia.Violentissimo l’urto: a nulla è valso il tentativo di rianimare l’uomo da parte dei soccorritori del 118.  Sul posto la Polizia stradale di Chiari e la Polizia locale di Coccaglio. Traffico in rallentamento, visto che la strada è stata chiusa.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.