Quantcast

Via Corsica, faceva il pieno saltando sui tubi

Nei guai, un 32enne di Lumezzane. Il giovane aveva adottato questa tecnica classica per riempire il serbatoio senza pagare. E' stato fermato in via Corsica.

(red.) In tempo di crisi, anche il carburante diventa un prezioso bottino.
E così, un 32enne di Lumezzane, in provincia di Brescia, ha  escogitato il modo di fare il pieno gratis. Il ragazzo andava di notte nei distributori di via Corsica, a Brescia, e saltava sui tubi di benzina, fino a quando il carburante non usciva dall’erogatore e lui poteva attingerne. L’ultimo colpo, nella notte tra domenica 9 e lunedì 10 giugno, attorno alle 2,30, quando il ladro saltatore è stato fermato dalla polizia, dopo che il gestore del distributore aveva notato movimento sospetti e aveva avvisato le forze dell’ordine.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.