Quantcast

Picchetti anti sfratto in città e provincia

Lunedì mattina azione degli attivisti in via Crotte a sostegno di una mamma sola con bimbo piccolo. Per martedì in programma tre interventi nel bresciano.

(red.) “Nel 2012 gli sfratti nel bresciano sono stati 676 , con un incremento del 16% rispetto all’anno precedente . Oltre 2000 gli sfratti per morosita’ incolpevole tra Brescia e Provincia. Servono interventi urgenti e straordinari”.
I dati sono stati presentati lunedì mattina dall’Associazione Diritti per Tutti in occasione dell’ennesimo picchetto antisfratto avvenuto a Brescia in via Crotte 3. In questo caso la soluzione è stata trovata direttamente dalla famiglia che ha trovato un altro alloggio. Altri due sfratti sono stati evitati a Comezzano e a Rovato con rinvio al 7 agosto.
“Il mese di giugno si presenta particolarmente impegnativo”, come ricordano gli attivisti dell’assocciazione Diritti per Tutti e del Comitato provinciale contro gli sfratti che, martedì 11 giugno, hanno promosso tre picchetti: un quinto accesso a Capriolo in via Balladore 2, un terzo accesso in via della Rocca 13 a Rudiano, un secondo in via Galilei 17 a Villanuova sul Clisi .
“Particolarmente impegnativi”, viene spiegato, “saranno quelli del 13 giugno a Brescia dove a finire sotto sfratto sara’ una donna sola con bambino che abita in via degli Alpini a San Polino e del 26 , sempre di giugno; In questo caso si tratta di due famiglie per un totale di 6 bambini che abitano in via Privata De Vitalis 5 , sfrattate dallo stesso proprietario. Questa sera alle 20.00 assemblea al Magazzino 47 di Brescia per organizzare i picchetti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.