Quantcast

Ceto, crollato il vecchio ponte militare

La struttura, che collega la Val Paghera, ha ceduto domenica attorno alle 21. Il paese camuno è senz'acqua perchè il cedimento ha colpito l'acquedotto.

(red.) E’ crollato il vecchio ponte militare sul Palobbia a Ceto, nel bresciano.
La struttura ha ceduto domenica sera e, dal quale momento, il paese camuno è rimasto senz’acqua. Sì, perchè il crollo del vecchio passaggio sopraelevato è avvenuto sull’acquedotto della frazione, che ora non è piuù collegata nemmeno con la Val Paghera.
Il cedimento è avvenuto attorno alle 21: sul posto i vigili del fuoco di Darfo ed i volontari di Breno, oltre alla protezione civile ed ai tecnicid el Comune: il timore era che qualche persona potesse essere rimasta coinvolta nel crollo. fortuntamanete la struttura, lunga una trentina di metri, non è molto frequentata.
Tuttavia, i turisti che, nel fine settimana,  si erano recati in Val Paghera hanno lasciato la valle a piedi od atteso la mattinata per spostarsi in auto.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.