Quantcast

Aldo Bonomi nominato Cavaliere del Lavoro

L'imprenditore bresciano, anche vicepresidente di Confindustria, verrà insignito del titolo dal presidente Giorgio Napolitano, in occasione della festa della Repubblica.

(red.) Tra i nuovi Cavalieri del Lavoro (25) che saranno nominati domenica dal presidente Giorgio Napolitano, in occasione della festa della Repubblica, c’è anche il bresciano Aldo Bonomi, classe 1951, 1951, presidente e amministratore delegato del Gruppo Bonomi, che produce componenti per l’idraulica e il riscaldamento.
Al Gruppo fanno capo le Rubinetterie Bresciane Bonomi SpA, oggi leader nel settore della produzione di valvole, la Valpres che produce valvole a sfera in acciaio e in ghisa e la Valbia. Occupa 250 dipendenti. È vice presidente Confindustria e presidente di RetImprese.
Bonomi si è detto molto onorato per il riconoscimento, che lo impegna “a fare sempre di più e meglio”.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.