Appena scarcerato, ruba dalle auto in sosta

Un bresciano di 28 anni, uscito di prigione da 4 giorni, armeggiava con un martello frangivetro per depredare le vetture parcheggiate in via Moretto.

(red.) Nel pomeriggio di lunedì, alle 14,45 circa, in Sala Radio alla questura di Brescia è giunta la segnalazione di una signora che denunciava la presenza in strada, in via Moretto, di un uomo che, provvisto di un martelletto rosso frangivetro, aveva colpito i vetri di due vetture parcheggiate per rovistarne l’abitacolo.
Il tempestivo arrivo sul posto della Volante Carmine e la preziosa collaborazione della signora che ha seguito a distanza l’uomo indicandone gli spostamenti all’operatore radio, hanno permesso agli agenti di trarre in arresto T.A., bresciano del 1985.
L’uomo, con precedenti di polizia per rapina, furto aggravato e danneggiamento, era stato scarcerato solo quattro giorni prima dopo aver scontato un anno e dieci mesi di reclusione presso la casa circondariale di Canton Mombello.
l’uomo è stato processato per Direttissima martedì mattina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.