Quantcast

Torbole, incidente mortale in azienda

A perdere la vita, il 22enne titolare, rimasto schiacciato da un blocco di marmo nel pomeriggio di venerdì 17 maggio. Inutili i soccorsi.

Più informazioni su

(red.) Ancora un incidente mortale nella provincia di Brescia.
Un ragazzo di 22 anni, Stefano Consoli di Castel Mella, è rimasto ucciso in un incidente sul lavoro nell´azienda di manufatti in marmo di Torbole Casaglia di cui era titolare con il fratello. La ditta ha sede in via dell’Artigianato. Il giovane è rimasto schiacciato, secondo le prime ricostruzioni, da una blocco di marmo. A trovare il corpo del 22enne uno zio del ragazzo. Inutile i soccorsi del 118. Anche i carabinieri sono arrivati sul posto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.