Autoerotismo davanti a scuola, 52enne arrestato

L'uomo era in auto, con i pantaloni abbassati, davanti all'ingresso delle medie di Sarnico. Nel 2009 era già stato condannato per episodi simili.

(red.) Sorpreso dai carabinieri di Capriolo (Brescia) a compiere atti di autoerotismo davanti alle scuole medie di Sarnico (Bergamo), un 52enne bresciano è stato condannato a restare nella sua abitazione di Capriolo tra le 7 e le 9 del mattino, in corrispondenza con gli orari di ingresso degli studenti nell’istituto.
L’uomo era già stato condannato per episodi simili nel 2009.
Ad accorgersi di quanto stava accadendo una donna che ha notato il 52enne in auto, con i pantaloni abbassati, proprio davanti all’ingresso delle scuole.
Processato per direttissima con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico, si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.